Sea Bird Wine story

Nothing in the world has more elements in common than wine and surfing.

Nature is the first thing that unites them, because without the perturbations there would be neither storms nor rains to feed the earth.

The wind, as it favors the birth of the waves, can also ruin them.

The vine can be overheated by climatic factors and give bad grapes, or these same factors can favor it, giving it a perfect ripeness.

The fundamental element that unites wine and surfing is the ability to create connections between people.

Sea Bird Wine aims to celebrate this great strength.

It is born with the vinification in amphora for 8/12 months with the skins, continuing the refinement without the skins in oak barrels for another 12 months.

Drink it thinking that the best surfer is the one who has fun!

Cheers!

___________________________________________________________________________________________

Nulla al mondo ha piu elementi in comune come il vino e il surf.

La natura è la prima cosa che li unisce, perché senza le perturbazioni non ci sarebbero né le mareggiate, né le piogge per alimentare la terra.

Il vento, come favorisce il nascere delle onde, può anche rovinarle.

La vite, può essere surriscaldata dai fattori climatici e dare delle uve non buone, o questi stessi fattori possono favorirla, donandole una perfetta maturazione.

L’elemento fondamentale che accomuna vino e surf è la capacità di creare connessioni tra le persone.

Il Sea Bird Wine si propone di celebrare proprio questa grande forza.

Nasce con la vinificazione in anfora per 8/12 mesi con le bucce, proseguendo l’affinamento senza le bucce in barrique di rovere per altri 12 mesi.

Bevetelo pensando che il surfista piu bravo é quello che si diverte!

Cheers!

Category: